Sostenibilità dei prodotti energetici


La sostenibilità della biomassa ad uso energetico è oramai il criterio fondamentale delle politiche comunitarie che ne promuovono l'utilizzo. La valutazione della sostenibilità è basata su criteri precisi  e si fonda su analisi di tipo LCA (Life Cycle Assessment) che prendono in considerazione la struttura delle filiere e i flussi di massa ed energia.

 

Il Laboratorio Biomasse ha condotto, mediante uso di SimaPro, analisi LCA su filiere agro energetiche effettuando bilanci energetico-ambientali e valutandone gli impatti (gas serra, acidificazione, eutrofizzazione, etc.).


Pellet da residui vite

 Filiera cippato da SRF



 

Su questo tema il personale del gruppo di lavoro si è impegnato attivamente anche allo sviluppo delle normative tecniche a livello nazionale:

UNI/TS 11435:2012 - Criteri di sostenibilità delle filiere di produzione di energia elettrica, riscaldamento e raffreddamento da biocombustibili solidi e gassosi da biomassa - Calcolo del risparmio di emissione di gas serra
UNI/TS 11429:2011 - Qualificazione degli operatori economici della filiera di produzione di biocarburanti e bioliquidi
UNI/TS 11441:2012 - Gestione del bilancio di massa nella filiera di produzione di biocarburanti e bioliquidi



News

24/04/2017

Laboratorio Biomasse a FORLENER 2017

Laboratorio Biomasse a FORLENER: convegno e stand espositivo E’ oramai una tradizione per il...

18/03/2017

Convegno Fiper - 31 Marzo 2017

Quest'anno la Federazione Italiana Produttori di Energia d Fonti Rinnovabili ha scelto Bergamo come...

04/03/2017

CT 282 - Normativa Biocombustibili solidi

Il 27 marzo p.v. si terrà presso il Comitato Termotecnico Italiano la riunione della CT 282...

Archivio News

Laboratorio Biomasse
Dipartimento D3A - Università Politecnica delle Marche, Via B. Bianche, 60131, ANCONA - ITALY - info@biomasslab.it - tel 0712204297 - tel/fax: 0712204167

Web Design & Develop by Sis srl